Messaggio della Presidenza

Chiesi Farmaceutici nasce nel 1935 da un’intuizione imprenditoriale di nostro padre Giacomo come un piccolo laboratorio con solo 2 dipendenti. Dopo più di 80 anni di storia, durante i quali si sono succedute tre generazioni della famiglia Chiesi, il Gruppo è oggi una realtà farmaceutica internazionale che impiega complessivamente 5318 persone (500 in più rispetto al 2016), specializzato in attività di ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di farmaci per l’apparato respiratorio, per la neonatologia, per le malattie rare e per altri ambiti specialistici.


Nel panorama farmaceutico italiano e internazionale Chiesi si posiziona oggi come una realtà imprenditoriale con una forte vocazione all’innovazione e alla ricerca.Questo impegno dell’azienda si concretizza con lo sviluppo di soluzioni terapeutiche in grado di migliorare la qualità della vita e la salute delle persone.

Il Gruppo può inoltre contare su un team imprenditoriale di alto profilo, che si impegna costantemente ad ottenere risultati in ottemperanza a valori etici e di responsabilità sociale, che guidano le attività di tutte le consociate del gruppo.

Il nostro dinamismo imprenditoriale è confermato da politiche di alleanze strategiche, accordi di licenza e acquisizioni che hanno portato a importanti risultati in settori di avanguardia come la medicina rigenerativa, gli enzimi ricombinanti e la prevenzione del rigetto da trapianto.

Il Gruppo è guidato dalla famiglia Chiesi. Al padre fondatore Giacomo Chiesi, sono succeduti i figli Alberto - ora Presidente - e Paolo - Vice presidente e Direttore R&S. Con loro è iniziato un processo di continua espansione ed internazionalizzazione che si è concretizzato con l’apertura in Brasile della prima sede estera alla fine degli anni Settanta. Oggi il Gruppo può contare sulle competenze della terza generazione Chiesi, i figli di Alberto e Paolo - Alessandro, Andrea, Giacomo e Maria Paola - e si avvale della guida di Ugo Di Francesco, CEO.

IL 2017 PER IL GRUPPO CHIESI

Anche nel 2017 è proseguita la marcia in avanti, parallela, di cinque importanti realtà aziendali: il fatturato di vendita, il lancio di nuovi prodotti, l’espansione internazionale, le attività di Ricerca e Sviluppo e Corporate Development, la crescita numerica e professionale delle persone Chiesi.

In Chiesi continueremo a investire in Ricerca a ritmo elevato, con l’obiettivo di rafforzare la nostra presenza in ambito respiratorio, e di farla crescere decisamente in Special Care e Malattie Rare. Insieme con un’attenta gestione manageriale con l’obiettivo di assicurare i fondi necessari per investire in Ricerca e Business Development, vogliamo continuare a lavorare per migliorare le condizioni di lavoro delle nostre persone, per sviluppare i talenti di cui disponiamo, per assicurare piani di successione adeguati in tutte le posizioni strategiche in azienda.

Crediamo che lo scenario internazionale farmaceutico in cui operiamo si stia muovendo con grande rapidità, verso obiettivi in parte imprevedibili solo alcuni anni fa.

Ecco ad esempio alcune situazioni nuove in cui ci stiamo già muovendo: “Big Data” e “Real World Evidence”: l’esplosione degli “Electronic Health Records” (informazioni digitali sulla salute), ad esempio, potrà mettere a disposizione degli operatori nella salute una visione senza precedenti delle esperienze terapeutiche dei pazienti.

Big Data e Medicina Personalizzata

Nuovi orizzonti terapeutici (Advanced Therapy Medicines)

Nuovo concetto del “farmaco”: Il “bene farmaco” non sarà più considerato solo un prodotto, ma parte di un processo di cura più complesso e integrato, insieme con diagnostica di precisione, “devices” e servizi di assistenza

Digital Transformation / Industria 4.0

Globalizzazione

Lo sforzo che intendiamo fare è quello di capire, il più rapidamente possibile, come possiamo muoverci, in modo attento e consapevole, ma con decisione, per rimanere competitivi in questi “nuovi orizzonti”. Lo sforzo richiede lucidità, proattività e spirito di squadra, per scegliere e operare in modo da assicurare all’azienda uno sviluppo sostenibile.

Queste valutazioni e queste scelte richiedono la partecipazione e lo sforzo congiunto di tutte le persone dell’azienda, ciascuna secondo il ruolo che ricopre, per aiutarci a capire cosa è importante fare e come farlo nel migliore dei modi.

Crediamo di avere fatto nel 2017 un passo importante nella giusta direzione per essere competitivi in futuro. Confidiamo che nel 2018, con il lancio di Trimbow e dei nuovi prodotti per special care e malattie rare, faremo un altro passo ancora più decisivo.

La nostra “stella polare” per il futuro è la nostra capacità di essere partecipi, informati e proattivi nelle nuove tendenze che stanno emergendo nel mercato. L’arma che ci consentirà di crescere in modo sostenibile è l’eccellenza di tutti e di ciascuno, insieme con il mantenimento di unità di intenti e di un grande spirito di squadra. Le nostre persone, dunque, sono sempre al centro.

Alberto Chiesi

Presidente


Paolo Chiesi

Vicepresidente e Head of R&D